Zolleggiamo! | Un thriller dall'ambientazione nordica che fa riflettere sui concetti di male, colpa, libertà.
Zolleggiamo, blog di consigli di letture a cura della scuola La Zolla, propone "L'uomo che voleva essere colpevole", un thriller dall'ambientazione nordica che fa riflettere sui concetti di male, colpa, libertà.
Henrik Stangerup, zolleggiamo, scuola la zolla, lettura 18+ anni
435
single,single-post,postid-435,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

L’uomo che voleva essere colpevole

Henrik Stangerup

L’uomo che voleva essere colpevole

l'uomo che voleva essere colpevole zolleggiamoRecensione di: Daniele Gomarasca

In una società futura, che ha tanti tratti in comune con la nostra, pur di non ammettere che l’uomo compie il male, si è disposti a cancellare il concetto stesso di colpa. Ma l’uomo privato della sua libertà, e dunque anche della sua libertà di sbagliare, è irrimediabilmente infelice: di qui la rivendicazione del protagonista, dopo l’omicidio della moglie, che dà il titolo al romanzo.

  • Autore: H. Stangerup
  • Casa editrice: Iperborea
  • Pagine:
  • Genere: narrativa
  • Eta’: 18+
  • Giudizio in breve: un thriller nordico che fa appassionare e riflettere

 

 

admin
zolleggiamo@gmail.com
No Comments

Post A Comment