Zolleggiamo! | Nina non si separa mai dal suo ciuccio ma in un momento di pericolo capisce che può salvarla...
Zolleggiamo, il blog di consigli di letture della scuola paritaria La Zolla, suggerisce ai bambini di 3-5 anni "Il ciuccio di Nina".
zolleggiamo, letture consigliate dalla scuola La Zolla, 3-5 anni, Il ciuccio di Nina
651
single,single-post,postid-651,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il ciuccio di Nina

Christine Neumann-Villemin

Il ciuccio di Nina

zolleggiamo, il ciuccio di ninaRecensione di: pioska (insegnante)

Nina non si separa mai dal suo ciuccio e alla mamma che la sprona ad abbandonarlo ribadisce che non lo lascerà mai. Nemmeno quando sarà grande, nemmeno per andare a spasso, in piscina, al lavoro e nemmeno quando si sposerà.

Ma mentre Nina passeggia nel bosco, ecco sbucare un enorme lupo che minaccia di mangiarla. Nina, per niente impaurita, con il ciuccio in bocca inizia una discussione con il lupo, ma questo non capisce e insiste, finchè la bambina spazientita toglie il ciuccio e gli parla con grinta.

Il lupo allora si infuria davvero, spalanca la sua boccaccia per mangiarla ma… Nina ci infila il suo ciuccio!
Il suo ciuccio è proprio efficace perché il lupo cattivo, col ciuccio in bocca, diventa tenero e mansueto come un agnellino e sparisce nel bosco.

  • Autore: Christine Neumann-Villemin
  • Casa editrice: Il Castoro
  • Genere: Albo illustrato
  • Eta’: 3-5 anni
  • Giudizio in breve: una storia molto simpatica per accompagnare i più piccoli in un momento delicato come la separazione dal ciuccio.
admin
zolleggiamo@gmail.com
No Comments

Post A Comment